Autore Topic: Ghostbusters III diretto da Ivan Reitman!!!  (Letto 3617 volte)

Offline RikkTheGaijin

  • Master of the Universe
  • Administrator
  • Nabe Member
  • *****
  • Post: 23608
  • Sesso: Maschio
  • Io i settaggi Ultra ce li ho di default
    • My Artstation page
Re:Ghostbusters III diretto da Ivan Reitman!!!
« Risposta #60 il: Marzo 09, 2016, 02:50:45 »
Dai Raffo per cortesia. Il mondo sta diventando una merda, non puoi più dire negro o frocio. Se fai un'obiezione è perché ce l'hai a prescindere con la categoria...

Torna indietro nel thread e guarda cosa avevo scritto sulla questione donne.

Comunque questa roba fa acqua da tutte le parti e avrebbe deluso anche con un cast al maschile.

L'errore di base è stato credere di schiaffare un determinato template (convinti che fosse la formula del successo dei GB) nel contesto della comicità contemporanea. Quindi hanno pensato "ok, ci servono gli strumenti iconici, gli orpelli iconici, i fantasmi iconici e abbiamo bisogno di quattro personaggi ci vuole il negro, il ciccione, lo scienziato e lo scoppiato". Se ti fermi a questo sbagli, punto, puoi metterci Jack Black con Chris Rock, Paul Rudd e Will Ferrell (madò mi sono tremate le ginocchia al pensiero) e viene una merda uguale.

Quello che rende unico GB per me sono due cose: il tono e lo stile.
Ok che se magari lo rivedi adesso non lo percepisci perché gli anni passano per tutti, ma il primo GB non è tout court  una commedia. Ci sono delle immagini e dei temi che all'epoca erano genuinamente inquietanti (se non spaventosi). E poi sicuramente non aveva un look straleccato fluo di staminchia, era 'gritty', urbano, fisico, concreto.
E queste cose le avrebbero potute replicare.

La cosa che non avrebbero mai potuto replicare è il cervello e il carisma dei comici dell'epoca. Perché all'epoca improvvisarono praticamente tutto (soprattutto Murray), con un modo di fare tutto loro, creando questi personaggi che non erano assolutamente stereotipi. Erano indefinibili ma con caratteristiche chiare che li rendevano adorabili.

E qua veniamo alla questione donne in sé. Per carità, io sono il primo misognino della board non mi nascondo dietro un dito, sono sicuro che un sacco di critica sia gratuitamente scaturita dalla misoginia...ma in questo caso in particolare io sono ASSOLUTAMENTE convinto che queste nuove tipe del SNL non facciano ridere come le controparti maschili. Oddio, tutto il SNL non è quello di 30 anni fa, ma queste io non le sopporto già nei loro sketch, figurarsi qui.

Raga c'è poco da dire, possiamo fare maratone di Comedy Central, possiamo farci maratone di 'The Roasting Of...', io sono un grande fan della stand up comedy e semplicemente NON C'E' GARA.


Offline Raufenstein

  • Nabe Member
  • *****
  • Post: 13128
  • Sesso: Maschio
    • ...
Re:Ghostbusters III diretto da Ivan Reitman!!!
« Risposta #61 il: Marzo 09, 2016, 13:16:39 »
Dai Raffo per cortesia. Il mondo sta diventando una merda, non puoi più dire negro o frocio. Se fai un'obiezione è perché ce l'hai a prescindere con la categoria...

Torna indietro nel thread e guarda cosa avevo scritto sulla questione donne.

Comunque questa roba fa acqua da tutte le parti e avrebbe deluso anche con un cast al maschile.

L'errore di base è stato credere di schiaffare un determinato template (convinti che fosse la formula del successo dei GB) nel contesto della comicità contemporanea. Quindi hanno pensato "ok, ci servono gli strumenti iconici, gli orpelli iconici, i fantasmi iconici e abbiamo bisogno di quattro personaggi ci vuole il negro, il ciccione, lo scienziato e lo scoppiato". Se ti fermi a questo sbagli, punto, puoi metterci Jack Black con Chris Rock, Paul Rudd e Will Ferrell (madò mi sono tremate le ginocchia al pensiero) e viene una merda uguale.

Quello che rende unico GB per me sono due cose: il tono e lo stile.
Ok che se magari lo rivedi adesso non lo percepisci perché gli anni passano per tutti, ma il primo GB non è tout court  una commedia. Ci sono delle immagini e dei temi che all'epoca erano genuinamente inquietanti (se non spaventosi). E poi sicuramente non aveva un look straleccato fluo di staminchia, era 'gritty', urbano, fisico, concreto.
E queste cose le avrebbero potute replicare.

La cosa che non avrebbero mai potuto replicare è il cervello e il carisma dei comici dell'epoca. Perché all'epoca improvvisarono praticamente tutto (soprattutto Murray), con un modo di fare tutto loro, creando questi personaggi che non erano assolutamente stereotipi. Erano indefinibili ma con caratteristiche chiare che li rendevano adorabili.

E qua veniamo alla questione donne in sé. Per carità, io sono il primo misognino della board non mi nascondo dietro un dito, sono sicuro che un sacco di critica sia gratuitamente scaturita dalla misoginia...ma in questo caso in particolare io sono ASSOLUTAMENTE convinto che queste nuove tipe del SNL non facciano ridere come le controparti maschili. Oddio, tutto il SNL non è quello di 30 anni fa, ma queste io non le sopporto già nei loro sketch, figurarsi qui.

Raga c'è poco da dire, possiamo fare maratone di Comedy Central, possiamo farci maratone di 'The Roasting Of...', io sono un grande fan della stand up comedy e semplicemente NON C'E' GARA.

Ma scusate eh. Io Prè sul film ho detto esattamente quello che hai detto tu, non argomentando così tanto, ok. Ma il succo era quello. Quello che dicevo io è che si sta perdendo un attimo il focus sul perchè questo film suscita tante critiche, molta gente pensa che sia semplicemente per via delle femmine. Non è così. Questo volevo dire. Sono tempi duri per i filmoni anni '80-'90. Hanno anche stuprato da poco Robocop. Son passati completamente in sordina Total Recall e Judge Dredd. Nessuno se l'è presa granchè.. Ora hanno alzato il tiro. Tutti volevano un GIII, ma poi a pensarci bene.. Eccoli lì i limiti.. Tutti quelli che hai elencato tu nella tua analisi che condivido. Il limite di questi progetti, anche se alla fine filmetti decenti, è che alla fine uno si chiede: "E allora? A che pro è stato fatto?"
La risposta la sappiamo tutti. Che tanta gente andrà COMUNQUE a vederlo. Così come quando si criticano le politiche CAPCOM e poi si comprano i giochi al day one. E allora non mettiamoci lì a dire che le donne non fanno ridere quando i problemi di questo film sono altri. Poi ognuno si tenga le proprie convinzioni, che essendo tali, sono dure da cambiare e nessuno, tantomeno io, ha l'ambizione di farlo.

Offline Presidente

  • Nabe Member
  • *****
  • Post: 8504
  • Sesso: Maschio
  • Dalla morte...vedete di farvi trovare vivi.
Re:Ghostbusters III diretto da Ivan Reitman!!!
« Risposta #62 il: Marzo 09, 2016, 14:31:38 »
Vabbeh certo si ritorna sempre sulla questione delle merdate di Hollywood.
La differenza a questo giro? Ovviamente l'attaccamento all'originale.
Atto di Forza è un classico che amiamo, ma di sicuro non è amato come GB. Il reboot era solo un aggiornamento grafico...hanno cambiato qualche dettaglio con pure qualche idea -sostanzialmente inutile ma comunque idea- tipo la moglie super cattiva fino in fondo e la storia del centro della terra ed emisfero nord vs emisfero sud.
Robocop è stato un franchise che ne ha dati di seguiti e, vista la piega che avevano preso, nessuno si è poi scannato troppo sul reboot.
Di GB invece si è parlato per anni di un seguito ufficiale, e fino a pochi anni fa si parlava ancora di seguito (con i vecchi e nuovi ghostbusters, pure il figlio di Dana), un sacco di persone ci hanno ricamato su nel bene e nel male (Murray, Aykroid...), il buon videogioco aveva riportato la fotta etc etc

Offline Raufenstein

  • Nabe Member
  • *****
  • Post: 13128
  • Sesso: Maschio
    • ...
Re:Ghostbusters III diretto da Ivan Reitman!!!
« Risposta #63 il: Marzo 09, 2016, 15:48:04 »
Mah, il videogioco è il migliore sui GB che sia mai stato fatto. Ma questo purtroppo non vuol dire che fosse un bel gioco.. Io l'ho trovato nel complesso mediocre.

Offline Presidente

  • Nabe Member
  • *****
  • Post: 8504
  • Sesso: Maschio
  • Dalla morte...vedete di farvi trovare vivi.
Re:Ghostbusters III diretto da Ivan Reitman!!!
« Risposta #64 il: Marzo 09, 2016, 15:57:17 »
Mah, il videogioco è il migliore sui GB che sia mai stato fatto. Ma questo purtroppo non vuol dire che fosse un bel gioco.. Io l'ho trovato nel complesso mediocre.

Ma sì come giocabilità in sé era una minchiatina, però era scritto da Ramis/Aykroid, aveva le voci originali, era pieno di easter eggs, utilizzava idee scartate dalle sceneggiature originali...insomma, era davvero un'esperienza divertente.

Offline Raufenstein

  • Nabe Member
  • *****
  • Post: 13128
  • Sesso: Maschio
    • ...
Re:Ghostbusters III diretto da Ivan Reitman!!!
« Risposta #65 il: Marzo 09, 2016, 16:03:30 »
Mah, il videogioco è il migliore sui GB che sia mai stato fatto. Ma questo purtroppo non vuol dire che fosse un bel gioco.. Io l'ho trovato nel complesso mediocre.

Ma sì come giocabilità in sé era una minchiatina, però era scritto da Ramis/Aykroid, aveva le voci originali, era pieno di easter eggs, utilizzava idee scartate dalle sceneggiature originali...insomma, era davvero un'esperienza divertente.

Si per i fan e' stato un bel regalo...

Offline RikkTheGaijin

  • Master of the Universe
  • Administrator
  • Nabe Member
  • *****
  • Post: 23608
  • Sesso: Maschio
  • Io i settaggi Ultra ce li ho di default
    • My Artstation page
Re:Ghostbusters III diretto da Ivan Reitman!!!
« Risposta #66 il: Ottobre 04, 2016, 03:47:56 »
Visto ieri (uscito il BR-Rip), concordo con tutti quelli che si sono incazzati, questo film e' un'insulto all'originale, un'insulto all'intelligenza e deve morire male. Mi ha fato anche incazzare che Murray, Aykroyd e Hudson facciano un cameo in questa porcata. Li rende complici di questo scempio. Sorvoliamo poi sul personaggio di Chris Hemsworth, che cazzo mi rappresenta?
Fanculo sto film, fancolo quelle quattro oche, una piu' cozza dell'altra e assolutamente unfunny.

Lammerda. :-X

Offline Presidente

  • Nabe Member
  • *****
  • Post: 8504
  • Sesso: Maschio
  • Dalla morte...vedete di farvi trovare vivi.

Offline Ryo Saeba

  • Nabe Member
  • *****
  • Post: 3546
  • Sesso: Maschio
Re:Ghostbusters III diretto da Ivan Reitman!!!
« Risposta #68 il: Gennaio 16, 2019, 17:07:39 »
Lasciate i morti riposare...  :'(

Sarà una stronzata come l'ultimo Indy dove fanno il passaggio di testimone al nuovo cast del quale fotte un cazzo a nessuno perché tutti vogliono vedere il vecchio, e ovviamente non è più possibile...

Boh, negli ultimi 15 anni è un continuo sequel/reboot di film di 30 anni fa, fatti male... se in qualche modo salta fuori qualcosa su Back to the Future, invio un quintale di tritolo agli studios.  :annoyed:
"Non devi temere la morte... è un'insonne compagna che non tradisce.
 Nel momento in cui si avvicina, quando al suo cospetto il sangue gela nelle vene, sappi che essa non fa altro che proteggerti... dolcemente."

THE REAL FOLK BLUES, part II