Autore Topic: Ultimi film visti  (Letto 52745 volte)

Offline Presidente

  • Nabe Member
  • *****
  • Post: 7974
  • Sesso: Maschio
  • Dalla morte...vedete di farvi trovare vivi.
Re:Ultimi film visti
« Risposta #780 il: Gennaio 17, 2018, 13:11:39 »



Logan Lucky


Scoperto per caso, cercando di Daniel Craig, è passato in sordina perché Soderbergh ha sperimentato un nuovo metodo di distribuzione per saltare a piè pari la necessità di uno studio hollywoodiano. Neanche sapevo fosse l'ultimo di Soderbergh: per me si era ritirato dopo l'ottimo Behind the Candelabra e a posto così. Avrei dovuto intuirlo visto che è un film su un colpo gobbo con una schiera di volti noti: Channing Tatum e Adam Driver protagonisti (mamma mia quanto è massello Driver nella realtà) poi una serie di comprimari di lusso come Daniel Craig biondo platino, Seth McFarlane coi baffi finti, Hillary Swank al limite del cameo inutile, Katie Holmes coatta... E' meno brillante degli Oceans ma è anche voluto dato che da quelle situazioni leccate si passa al più puro redneck. E direi che alla fine la cosa più divertente del film è sentire gli attori parlare come zotici coatti della bible belt.

Offline Presidente

  • Nabe Member
  • *****
  • Post: 7974
  • Sesso: Maschio
  • Dalla morte...vedete di farvi trovare vivi.
Re:Ultimi film visti
« Risposta #781 il: Febbraio 08, 2018, 14:04:57 »
mother!




Darren Aronofsky dev'essere un massone, o un affiliato di Scientology. Non si spiega altrimenti come possa essere sopravvissuto a certe cagate che ha sparato fuori, con una schiera di attoroni poi tutti pronti a lavorare per lui. Capolavori indiscussi ne ha fatti: Requiem for a Dream, The Wrestler, Black Swan...ma ha fatto pure cagate come Noah e The Fountain. A quanto pare è un altro che si scopa le attrici con cui lavora, quindi beato lui.
L'ultima fatica se l'è scritta di getto in 5 giorni e ci ha fatto un film, stroncato dal pubblico e che ha diviso la critica.
Non vedevo l'ora di vederlo perché se mi metti attori famosi + regista pazzo + pubblico ammerregano inferocito allora può nascondersi una bella bombetta. Avevo ragione.

mother! non è un film facile da reggere, è un film stupido perché è un'allegoria decisamente banale ma è girato bene e mena duro. Parte thriller psicologico alla Polanski, vira nel what the fuck alla Lynch e chiude che è praticamente Rob Zombie. Tutti gli attori viaggiano alla grande: Javier Bardem lo sfracicheresti di mazzate, Ed Harris sempre ottimo, una Michelle Pfeiffer ipnotica e letale come non si vedeva da anni. Parte del leone ovviamente per Jennifer Lawrence: è lei il centro della scena, vediamo tutto coi suoi occhi o la telecamera è sempre fissa su di lei, soffriamo con lei, ci caghiamo addosso con lei.

Aronofsky può aver scritto una cacatella di allegoria biblica ma è indubbiamente bravo a costruire disagio e tensione crescenti.

Dipende da voi e cosa cercate in un film: se semplice intrattenimento statene alla larga, se non volete stare comodi sulla poltrona fatevi avanti.
« Ultima modifica: Febbraio 09, 2018, 08:59:55 da RikkTheGaijin »

Offline RikkTheGaijin

  • Master of the Universe
  • Administrator
  • Nabe Member
  • *****
  • Post: 23147
  • Sesso: Maschio
  • Io i settaggi Ultra ce li ho di default
    • My Artstation page
Re:Ultimi film visti
« Risposta #782 il: Febbraio 09, 2018, 09:00:25 »
Prez, ti ho editato la dimensione dell'immagine che era enorme.

Offline Presidente

  • Nabe Member
  • *****
  • Post: 7974
  • Sesso: Maschio
  • Dalla morte...vedete di farvi trovare vivi.
Re:Ultimi film visti
« Risposta #783 il: Febbraio 19, 2018, 09:40:55 »
13 Hours: the Secret Soldiers of Benghazi


Surprise, un film bello di Michael Bay. Non ce n’è: quando si tratta di filmare i militari, come lui non c’è nessuno. 13 Hours è basato sulla storia (vera) dell’attacco all’ambasciata americana di Benghazi, in Libia, dove nel 2012 è morto l’ambasciatore americano. E non è per niente un ‘mmmerica ‘mmmerica: i protagonisti sono i 6 contractors che, per via dei tagli del governo, devono arrangiarsi un po’ come possono per organizzare la sicurezza. Quelli della CIA sono dipinti come pezzi di merda arroganti buoni a nulla, l’ambasciatore come un babbo sprovveduto, il resto del governo una macchina burocratica lenta e ottusa che li lascia nella merda. Al di là delle scene di combattimento in sé, quello che passa bene è il senso di surrealismo della situazione, con nemici indistinguibili dagli amici, una notte infinita dove letteralmente saltano fuori dai cespugli a volte buoni, a volte cattivi, a volte già sparati tra di loro, ma sempre armati. Un po’ lungo ma consigliato.

Offline Seph

  • Nabe Member
  • *****
  • Post: 10431
  • Sesso: Maschio
Re:Ultimi film visti
« Risposta #784 il: Febbraio 19, 2018, 10:15:52 »


Le aspettative dopo il trailer trasmesso durante il superbowl erano piuttosto alte. Sembrava di rivedere uno dei miei film preferiti, Event Horizon (;D), qui però le cose non funzionano cosi bene: ha delle scene affascinanti e ben girate, dalla citazione di Alien al Risiko politico dei compagni di bordo fino al braccio che fa molto famiglia Addams, è difficile annoiarsi anche se poi nei momenti cruciali il film non ingrana. Vorrebbe provare a essere Life, forse persino Sunshine, ma finisce per assomigliare al più recente Passengers. Poteva andare peggio.

voto: 2 stelle e mezzo



Ecco questo mi è piaciuto, a prima vista la trama non sembra essere particolarmente originale (es. La foresta dei suicidi di Aokigahara), l’atmosfera però è inquietante e ha un'ottima fotografia e cura dei particolari. Approved.

voto: 3 stelle e mezzo



Offline Presidente

  • Nabe Member
  • *****
  • Post: 7974
  • Sesso: Maschio
  • Dalla morte...vedete di farvi trovare vivi.
Re:Ultimi film visti
« Risposta #785 il: Febbraio 28, 2018, 08:52:14 »
Daddy's Home 2

Seguito del successo (a sorpresa) del 2015 con Will Ferrel patrigno vs Mark Whalberg padre naturale. Questo ha votacci e credevo l'avessero buttata in caciara volgare ma...no, è pure più family friendly. Non è brillante come il primo ma buttano nella mischia come nonni John Litglow e Mel Gibson che spezza un casino.

Offline RikkTheGaijin

  • Master of the Universe
  • Administrator
  • Nabe Member
  • *****
  • Post: 23147
  • Sesso: Maschio
  • Io i settaggi Ultra ce li ho di default
    • My Artstation page
Re:Ultimi film visti
« Risposta #786 il: Febbraio 28, 2018, 11:28:20 »
Prez ma checcazzo ti guardi? ;D

Offline Presidente

  • Nabe Member
  • *****
  • Post: 7974
  • Sesso: Maschio
  • Dalla morte...vedete di farvi trovare vivi.
Re:Ultimi film visti
« Risposta #787 il: Febbraio 28, 2018, 12:06:13 »
Prez ma checcazzo ti guardi? ;D

Scusa tu non hai mai visto i film di Will Ferrel? Credevo fossi un sfan sfegatato...
Io non mi sono mai strappato i capelli, ma Elf è un classico di Natale e I Poliziotti di Riserva fa ghignare. Anche Talladega Nights non era male. Seph poi va pazzo per quello dei Fratellastri a 40 anni... ;D

Offline Presidente

  • Nabe Member
  • *****
  • Post: 7974
  • Sesso: Maschio
  • Dalla morte...vedete di farvi trovare vivi.
Re:Ultimi film visti
« Risposta #788 il: Marzo 05, 2018, 10:14:30 »
Murder on the Orient Express

Mnnnneeeeeeh. Kenneth Branagh urla 'pure io' e cerca di prendersi un Hercule Poirot come Downey Jr. si è preso Sherlock Holmes. Non che il suo Poirot meni, ma quasi. Il film è praticamente Branagh che fa il Poirot più figo possibile, contorniato da amici illustri a cui fa fare una scena a testa e via, senza il minimo senso di dinamicità, il tutto incollato da una CG al limite del fantasy disneyano. Oh la storia è sempre quella eh, se non la si conosce fa il suo effetto (meno se la si paragona alla versione del '74), vale la pena vederlo ma è indubbio che lasci la sensazione di qualcosa che non ingrana bene...in particolare ci sono diverse accelerazioni nella trama, diversi affondi che Poirot tira, che lasciano troppo spiazzati da quanto sono tirati per i capelli. Anyway, secondo film che vedo di recente con la Pfeiffer che si mangia la scena. Kudos.

Offline Seph

  • Nabe Member
  • *****
  • Post: 10431
  • Sesso: Maschio
Re:Ultimi film visti
« Risposta #789 il: Marzo 05, 2018, 10:26:54 »
Seph poi va pazzo per quello dei Fratellastri a 40 anni... ;D

barche e porche  _\,,/


Offline Presidente

  • Nabe Member
  • *****
  • Post: 7974
  • Sesso: Maschio
  • Dalla morte...vedete di farvi trovare vivi.
Re:Ultimi film visti
« Risposta #790 il: Marzo 06, 2018, 09:12:04 »


Mute


Io ho come questa teoria che i film di Netflix (nel senso prodotti, originali di Netflix) facciano cagare e in pratica stiamo pagando per vedere una Cielo TV di contenuti originali. Non è vero, me ne ricordo almeno uno carino, però boh.
Non so cosa mi abbia convinto a vedere Mute, forse ho letto una riga su Imdb ed è stato fuorviante, però mi sono incuriosito positivamente appena è venuto fuori il nome del regista. Duncan Jones, figlio di David Bowie, ormai ha saccoccia una serie di fantasci-fi: Moon, Source Code, Warcraft e ora questo. Sono ora praticamente sicuro e sereno nel confermare la maldicenza che girava da mo' sul suo conto: Moon gli è venuto di culo perché era il periodo degli scioperi selvaggi a Hollywood e si è trovato per caso a poter lavorare con una troupe meravigliosa.
Anyway.
Mute è brutto forte. E' una stupida, pigra e presuntuosa crime story ambientata boh a Berlino nel prossimo futuro? O è una realtà alternativa? E' presuntuosa perché non contestualizza un cazzo e butta una serie di dati contradditori, supponendo che la gente possa arrivarci da sola all'universo che si è creato (comunque ci tengono a far sapere che sia ambientato nello stesso universo di Moon, poco dopo il capolavoro con Sam Rockwell). Inizia che sembrano gli anni '50...però no aspetta è il futuro, un cazzo di Blade Runner del discount senza una cazzo di idea originale, con ancora ste merda di auto volanti...siamo negli USA, dato che ci sono gli Amish, ah no aspetta siamo a Berlino.
Il protagonista è il bietolone di Skaskaard, o come cazzo si chiama, che ha fatto l'ultimo Tarzan. E' un barman amish a Berlino. E' rimasto muto per un incidente durante l'infanzia ma non si è mai sottoposto ad un'operazione correttiva per via della sua fede. E' innamorato della classica troia con probblemi misteriosi. Che sparisce.
Intanto ci sono Paul Rudd e Justin Theroux (che io me lo ricordo solo per aver sposato Jennifer Aniston e una parte in American Psycho), che sono due dottori/ex militari USA che per qualche motivo sono incastrati a Berlino (da certi indizi mi viene da pensare che la guerra fredda non sia mai finita e che i soldati USA occupino la città): lavorano per la mala come rattoppatori di gente sparata e Paul Rudd vuole documenti falsi per scappare con la figlia mentre boh Theroux se la cava bene (ecco lui è il personaggio più inquietante e azzeccato).
Le storie di tutti questi tipi si incrociano in un tripudio di casualità, pessima scrittura, noia e fastidio.

Offline Seph

  • Nabe Member
  • *****
  • Post: 10431
  • Sesso: Maschio
Re:Ultimi film visti
« Risposta #791 il: Marzo 12, 2018, 11:40:43 »


Regista: Gabriele Muccino
Cast: Pierfrancesco Favino, Stefano Accorsi, Gianmarco Tognazzi, Claudia Gerini, Massimo Ghini, Carolina Crescentini, Giulia Michelini, ecc.

l ritratto di una grande famiglia riunita per festeggiare le Nozze d'Oro dei nonni. Sbarcati a Capri dove la coppia di pensionati si è trasferita a vivere, figli e nipoti si ritrovano bloccati sull'isola a causa di un'improvvisa mareggiata che impedisce ai traghetti di raggiungere la costa. Il nutrito nucleo/cast sarà costretto a fermarsi più a lungo del previsto sull'isoletta, sotto lo stesso opprimente tetto e in compagnia di numerosi parenti invadenti. Il confronto inevitabile farà riemergere antiche questioni in sospeso, riaccenderà conflitti e gelosie del passato, inquietudini e paure mai sopite. Film squisitamente muccinano, sincero e spietato in maniera quasi inaspettata, il regista riesce a gestire un racconto corale dove ogni personaggio pesa (più o meno) quanto qualsiasi altro proprio grazie all'incessante movimento della macchina da presa, e cattura con intelligenza le tensioni, le ruggini e le sfuriate che sono proprie di ogni riunione di famiglia facendo risultare certi sopra le righe come necessari e inevitabili. Gran lavoro del cast, battute taglienti e scorrette. Da segnalare la prima collaborazione con il regista del compositore Nicola Piovani, oscar per le musiche del film La vita è bella. Saldamente in prima posizione al botteghino, l'incasso in Italia ha superato pure le cifre dell'imbattibile "Black Panther" e de "La forma dell'acqua".

Voto: 3.5 / 5

Offline Presidente

  • Nabe Member
  • *****
  • Post: 7974
  • Sesso: Maschio
  • Dalla morte...vedete di farvi trovare vivi.
Re:Ultimi film visti
« Risposta #792 il: Marzo 12, 2018, 11:44:21 »
"Film squisitamente mucciniano" scritto da te, sul Nabe, sono parole che mai mi sarei aspettato di leggere  :suspicious:

Offline Seph

  • Nabe Member
  • *****
  • Post: 10431
  • Sesso: Maschio
Re:Ultimi film visti
« Risposta #793 il: Marzo 12, 2018, 11:54:32 »
no beh è la sinossi di coming soon io ho messo solo il voto. Penso si riferisse a film tipo "l'ultimo bacio"

Offline Jin · Oh

  • Nabe Member
  • *****
  • Post: 9221
  • Sesso: Maschio
  • ♪__The Lunatic Is__♪ ♪___In My Head___♪
Re:Ultimi film visti
« Risposta #794 il: Marzo 14, 2018, 02:13:24 »
Mucciniano vor dì crisi nei rapporti tra borghesi  _\,,/ _\,,/
Il post soprascritto potrebbe non lasciare spazio ad altre argomentazioni.
-