Autore Topic: Nuovo castlevania su kickstarter  (Letto 4032 volte)

Offline Presidente

  • Nabe Member
  • *****
  • Post: 8801
  • Sesso: Maschio
  • Dalla morte...vedete di farvi trovare vivi.
Re:Nuovo castlevania su kickstarter
« Risposta #30 il: Giugno 15, 2016, 10:44:05 »
Scazzovania

Offline RikkTheGaijin

  • Master of the Universe
  • Administrator
  • Nabe Member
  • *****
  • Post: 23923
  • Sesso: Maschio
  • Io i settaggi Ultra ce li ho di default
    • My Artstation page
Re:Nuovo castlevania su kickstarter
« Risposta #31 il: Luglio 09, 2016, 13:59:42 »
Seph, guarda chi ho incontrato oggi al Bit Summit, un certo Koji Igarashi, non so se il nome ti dice nulla... 8)


Online Seph

  • Nabe Member
  • *****
  • Post: 11488
  • Sesso: Maschio
  • Monzese D.O.C.
Re:Nuovo castlevania su kickstarter
« Risposta #32 il: Luglio 09, 2016, 14:18:46 »
putanna  _\,,/ _\,,/

Online Seph

  • Nabe Member
  • *****
  • Post: 11488
  • Sesso: Maschio
  • Monzese D.O.C.
Re:Nuovo castlevania su kickstarter
« Risposta #33 il: Maggio 26, 2017, 17:06:35 »
Sono passati due anni, mi son detto: staranno per entrare in fase gold..

http://www.everyeye.it/notizie/bloodstained-ritual-of-the-night-sviluppo-completo-20-30-293475.html

Offline Presidente

  • Nabe Member
  • *****
  • Post: 8801
  • Sesso: Maschio
  • Dalla morte...vedete di farvi trovare vivi.
Re:Nuovo castlevania su kickstarter
« Risposta #34 il: Maggio 26, 2017, 17:09:59 »
Sono passati due anni, mi son detto: staranno per entrare in fase gold..

http://www.everyeye.it/notizie/bloodstained-ritual-of-the-night-sviluppo-completo-20-30-293475.html

AH AH AH AH AH AH AH

Beh intanto esce la serie di Castlevania su Netflix...

Offline Jin · Oh

  • Nabe Member
  • *****
  • Post: 9399
  • Sesso: Maschio
  • ♪__The Lunatic Is__♪ ♪___In My Head___♪
Re:Nuovo castlevania su kickstarter
« Risposta #35 il: Maggio 27, 2017, 14:10:39 »
Sono passati due anni, mi son detto: staranno per entrare in fase gold..

http://www.everyeye.it/notizie/bloodstained-ritual-of-the-night-sviluppo-completo-20-30-293475.html

Hanno preso così tanti soldi che mò bivaccano XD
Il post soprascritto potrebbe non lasciare spazio ad altre argomentazioni.
-

Offline Master

  • Global Moderator
  • Nabe Member
  • *****
  • Post: 6565
  • Sesso: Maschio
Re:Nuovo castlevania su kickstarter
« Risposta #36 il: Maggio 27, 2017, 14:40:02 »
Cristo - tra l'altro la roba che hanno pubblicato fino ad adesso è anche "meh".

Offline Presidente

  • Nabe Member
  • *****
  • Post: 8801
  • Sesso: Maschio
  • Dalla morte...vedete di farvi trovare vivi.
Re:Nuovo castlevania su kickstarter
« Risposta #37 il: Maggio 30, 2017, 10:03:31 »
Ma tutti sti cazzo di game designer celebrità devono morire male. Questo, Romero e compagnia...gente che all'epoca faceva parte di UN TEAM, convinti invece che la gloria del passato fosse merito loro e basta...questi non hanno la minima idea di come si possa sviluppare un progetto.  ::)

Offline Master

  • Global Moderator
  • Nabe Member
  • *****
  • Post: 6565
  • Sesso: Maschio
Re:Nuovo castlevania su kickstarter
« Risposta #38 il: Maggio 30, 2017, 13:00:41 »
Ma tutti sti cazzo di game designer celebrità devono morire male. Questo, Romero e compagnia...gente che all'epoca faceva parte di UN TEAM, convinti invece che la gloria del passato fosse merito loro e basta...questi non hanno la minima idea di come si possa sviluppare un progetto.  ::)

Concordo.

Offline Jin · Oh

  • Nabe Member
  • *****
  • Post: 9399
  • Sesso: Maschio
  • ♪__The Lunatic Is__♪ ♪___In My Head___♪
Re:Nuovo castlevania su kickstarter
« Risposta #39 il: Maggio 30, 2017, 14:04:10 »
Mmm non voglio fare il prete ma certe sparate sono un pò presuntuose, questa è gente che ha il proprio nome scritto grosso così nelle pagine più importanti della storia dei vg, mò accusarli di non saper gestire un progetto mi sembra esagerato ;D
Gilbert ad esempio con TP ha fatto parecchio in fretta. Lowe con Larry anche, due esempi così al volo. Diciamo che quando lavori per una corporate con le palle ti fanno correre col frustino, da soli è diverso, alcuni di loro si sono trovati così bombati di soldi dal crowd che si permettono il lusso di bivaccare, ma i progetti vanno cmq avanti. Inafune ha fatto da Gesù Cristo, non credo che Igarashi sia così picio da far uscire un Castlevania brutto, i ritardi e i tempi dilatati ci sono sia nelle grosse produzioni che negli indie.
Il post soprascritto potrebbe non lasciare spazio ad altre argomentazioni.
-

Online Seph

  • Nabe Member
  • *****
  • Post: 11488
  • Sesso: Maschio
  • Monzese D.O.C.
Re:Nuovo castlevania su kickstarter
« Risposta #40 il: Maggio 30, 2017, 14:26:52 »
Thimbleweed Park di Gilbert è un capolavoro, fatto in soli due anni. Inafune con Recore invece ha tirato fuori una merda, meglio che Igarashi si prenda tutto il tempo che vuole prima di pubblicare una roba non ispirata, i filmati non mi sembrano esattamente promettenti. Certo mi gira il culo che gli ho mandato i soldi due anni fa e fino ad ora ha sviluppato solo il menu opzioni.

Offline Master

  • Global Moderator
  • Nabe Member
  • *****
  • Post: 6565
  • Sesso: Maschio
Re:Nuovo castlevania su kickstarter
« Risposta #41 il: Maggio 30, 2017, 14:29:04 »
Mmm non voglio fare il prete ma certe sparate sono un pò presuntuose, questa è gente che ha il proprio nome scritto grosso così nelle pagine più importanti della storia dei vg, mò accusarli di non saper gestire un progetto mi sembra esagerato ;D
Gilbert ad esempio con TP ha fatto parecchio in fretta. Lowe con Larry anche, due esempi così al volo. Diciamo che quando lavori per una corporate con le palle ti fanno correre col frustino, da soli è diverso, alcuni di loro si sono trovati così bombati di soldi dal crowd che si permettono il lusso di bivaccare, ma i progetti vanno cmq avanti. Inafune ha fatto da Gesù Cristo, non credo che Igarashi sia così picio da far uscire un Castlevania brutto, i ritardi e i tempi dilatati ci sono sia nelle grosse produzioni che negli indie.

No, aspe, Gilbert non si è MAI messo a fare la rockstar. Romero sì. Romero ogni volta che parla sembra che tutti debbano imparare da lui. Un po' come Molyneux. Ovviamente nessuno cancella i meriti passati di questi sviluppatori. Ma il punto è: essere un programmatore o un designer o anche un creative director non significa saper gestire un progetto, organizzarlo, tenerne lo scheduling, ecc.
Se sei intelligente, ti prendi una figura che lo fa al posto tuo. Se non sei intelligente, allora quello che succede è che accumulerai ritardi infiniti perché organizzare il lavoro di un team non è il tuo mestiere e non ne hai le skill. Se vuoi un esempio italiano, prendi Ovosonico.

Online Seph

  • Nabe Member
  • *****
  • Post: 11488
  • Sesso: Maschio
  • Monzese D.O.C.
Re:Nuovo castlevania su kickstarter
« Risposta #42 il: Maggio 30, 2017, 14:46:53 »
Un po' come Molyneux.

cazz metti uno spoiler prima di nominare certa gente, mi è preso un colpo. Non ho ancora digerito la storia di Project Natal - Milo e le sue stronzate su Fable  :annoyed:

Offline Jin · Oh

  • Nabe Member
  • *****
  • Post: 9399
  • Sesso: Maschio
  • ♪__The Lunatic Is__♪ ♪___In My Head___♪
Re:Nuovo castlevania su kickstarter
« Risposta #43 il: Maggio 30, 2017, 14:48:00 »
Mmm non voglio fare il prete ma certe sparate sono un pò presuntuose, questa è gente che ha il proprio nome scritto grosso così nelle pagine più importanti della storia dei vg, mò accusarli di non saper gestire un progetto mi sembra esagerato ;D
Gilbert ad esempio con TP ha fatto parecchio in fretta. Lowe con Larry anche, due esempi così al volo. Diciamo che quando lavori per una corporate con le palle ti fanno correre col frustino, da soli è diverso, alcuni di loro si sono trovati così bombati di soldi dal crowd che si permettono il lusso di bivaccare, ma i progetti vanno cmq avanti. Inafune ha fatto da Gesù Cristo, non credo che Igarashi sia così picio da far uscire un Castlevania brutto, i ritardi e i tempi dilatati ci sono sia nelle grosse produzioni che negli indie.

No, aspe, Gilbert non si è MAI messo a fare la rockstar. Romero sì. Romero ogni volta che parla sembra che tutti debbano imparare da lui. Un po' come Molyneux. Ovviamente nessuno cancella i meriti passati di questi sviluppatori. Ma il punto è: essere un programmatore o un designer o anche un creative director non significa saper gestire un progetto, organizzarlo, tenerne lo scheduling, ecc.
Se sei intelligente, ti prendi una figura che lo fa al posto tuo. Se non sei intelligente, allora quello che succede è che accumulerai ritardi infiniti perché organizzare il lavoro di un team non è il tuo mestiere e non ne hai le skill. Se vuoi un esempio italiano, prendi Ovosonico.

Romero non lo includerei perchè quando è venuto al GW è stato delizioso. Non conosco nessuno che sia andato al GW per lui e che non sia riuscito a scambiarci due chiacchiere + selfie. Ha addirittura accettato di farsi fotografare tenendo in mano le confezioni dei giochi indie italiani, capisco che sia anche per un ritorno di immagine ma cmq ha tenuto bene la parte. Chi vedo più fighetto è Carmack.Ma l'atteggiamento non lo vedo legato alla posizione: Blow e Fish sono due indie eppure sono uno più checca dell'altro... Diciamo che avere degli slittamenti anche di semestri può capitare per mille motivi: risorse che mancano all'improvviso, aggiornamenti di engine che sputtanano il lavoro fatto finora, cambi di programma dovuto a novità tecniche che si vogliono sfruttare nel gioco e che costringono a rivedere le parti già scritte, ecc. l'importante è curare costantemente la comunicazione. Se per esempio Igarashi dicesse "avevo preso un team a basso costo ma vedo che finora non ha prodotto nulla di sorprendente. Ricomincio tutto da capo con nuovo team", un pò lo capirei. Magari aveva iniziato il KS con un team che prevedeva dei costi contenuti, poi è finita che ha preso così tanti soldi che a momenti comprava la Konami, ha voluto proseguire con quel team e adesso vede che non ingranano la quinta. Ipotizzo eh, però sono situazioni di business che possono capitare eccome. Meglio fare così che ripetere la figurina di Inafune, anni per un clone di Megaman che si è rivelato parecchio bruttino :(

PS - a proposito di ritardi, che fine avrà fatto Cuphead? Sembrava prontissimo due anni fa... lo danno in uscita tra poco ma boh ...
Il post soprascritto potrebbe non lasciare spazio ad altre argomentazioni.
-

Offline Master

  • Global Moderator
  • Nabe Member
  • *****
  • Post: 6565
  • Sesso: Maschio
Re:Nuovo castlevania su kickstarter
« Risposta #44 il: Maggio 30, 2017, 15:28:20 »
Mmm non voglio fare il prete ma certe sparate sono un pò presuntuose, questa è gente che ha il proprio nome scritto grosso così nelle pagine più importanti della storia dei vg, mò accusarli di non saper gestire un progetto mi sembra esagerato ;D
Gilbert ad esempio con TP ha fatto parecchio in fretta. Lowe con Larry anche, due esempi così al volo. Diciamo che quando lavori per una corporate con le palle ti fanno correre col frustino, da soli è diverso, alcuni di loro si sono trovati così bombati di soldi dal crowd che si permettono il lusso di bivaccare, ma i progetti vanno cmq avanti. Inafune ha fatto da Gesù Cristo, non credo che Igarashi sia così picio da far uscire un Castlevania brutto, i ritardi e i tempi dilatati ci sono sia nelle grosse produzioni che negli indie.

No, aspe, Gilbert non si è MAI messo a fare la rockstar. Romero sì. Romero ogni volta che parla sembra che tutti debbano imparare da lui. Un po' come Molyneux. Ovviamente nessuno cancella i meriti passati di questi sviluppatori. Ma il punto è: essere un programmatore o un designer o anche un creative director non significa saper gestire un progetto, organizzarlo, tenerne lo scheduling, ecc.
Se sei intelligente, ti prendi una figura che lo fa al posto tuo. Se non sei intelligente, allora quello che succede è che accumulerai ritardi infiniti perché organizzare il lavoro di un team non è il tuo mestiere e non ne hai le skill. Se vuoi un esempio italiano, prendi Ovosonico.

Romero non lo includerei perchè quando è venuto al GW è stato delizioso. Non conosco nessuno che sia andato al GW per lui e che non sia riuscito a scambiarci due chiacchiere + selfie. Ha addirittura accettato di farsi fotografare tenendo in mano le confezioni dei giochi indie italiani, capisco che sia anche per un ritorno di immagine ma cmq ha tenuto bene la parte. Chi vedo più fighetto è Carmack.Ma l'atteggiamento non lo vedo legato alla posizione: Blow e Fish sono due indie eppure sono uno più checca dell'altro... Diciamo che avere degli slittamenti anche di semestri può capitare per mille motivi: risorse che mancano all'improvviso, aggiornamenti di engine che sputtanano il lavoro fatto finora, cambi di programma dovuto a novità tecniche che si vogliono sfruttare nel gioco e che costringono a rivedere le parti già scritte, ecc. l'importante è curare costantemente la comunicazione. Se per esempio Igarashi dicesse "avevo preso un team a basso costo ma vedo che finora non ha prodotto nulla di sorprendente. Ricomincio tutto da capo con nuovo team", un pò lo capirei. Magari aveva iniziato il KS con un team che prevedeva dei costi contenuti, poi è finita che ha preso così tanti soldi che a momenti comprava la Konami, ha voluto proseguire con quel team e adesso vede che non ingranano la quinta. Ipotizzo eh, però sono situazioni di business che possono capitare eccome. Meglio fare così che ripetere la figurina di Inafune, anni per un clone di Megaman che si è rivelato parecchio bruttino :(

PS - a proposito di ritardi, che fine avrà fatto Cuphead? Sembrava prontissimo due anni fa... lo danno in uscita tra poco ma boh ...

io parlo dell'atteggiamento rispetto ai propri lavori non a livello umano o personale.
Vogliamo andare a riprendere le dichiarazioni di Romero prima del suo fail-KS?