Autore Topic: ADRIAN - Serie Anime di Adriano Celentano  (Letto 178 volte)

Offline RikkTheGaijin

  • Master of the Universe
  • Administrator
  • Nabe Member
  • *****
  • Post: 23480
  • Sesso: Maschio
  • Io i settaggi Ultra ce li ho di default
    • My Artstation page
ADRIAN - Serie Anime di Adriano Celentano
« il: Luglio 18, 2018, 03:15:30 »
In collaborazione con Milo Manara! :o


Offline Ryo Saeba

  • Nabe Member
  • *****
  • Post: 3514
  • Sesso: Maschio
Re:ADRIAN - Serie Anime di Adriano Celentano
« Risposta #1 il: Luglio 19, 2018, 13:23:05 »
Ma perché santoddio, perché?!?!
"Non devi temere la morte... è un'insonne compagna che non tradisce.
 Nel momento in cui si avvicina, quando al suo cospetto il sangue gela nelle vene, sappi che essa non fa altro che proteggerti... dolcemente."

THE REAL FOLK BLUES, part II

Offline RikkTheGaijin

  • Master of the Universe
  • Administrator
  • Nabe Member
  • *****
  • Post: 23480
  • Sesso: Maschio
  • Io i settaggi Ultra ce li ho di default
    • My Artstation page
Re:ADRIAN - Serie Anime di Adriano Celentano
« Risposta #2 il: Luglio 20, 2018, 02:46:29 »
Ma perché santoddio, perché?!?!

Perche' lui e' MODESTO  ;D

Offline RikkTheGaijin

  • Master of the Universe
  • Administrator
  • Nabe Member
  • *****
  • Post: 23480
  • Sesso: Maschio
  • Io i settaggi Ultra ce li ho di default
    • My Artstation page

Offline Seph

  • Nabe Member
  • *****
  • Post: 10855
  • Sesso: Maschio
Re:ADRIAN - Serie Anime di Adriano Celentano
« Risposta #4 il: Gennaio 23, 2019, 10:47:12 »
Pensavo peggio  ;D

Offline Presidente

  • Nabe Member
  • *****
  • Post: 8343
  • Sesso: Maschio
  • Dalla morte...vedete di farvi trovare vivi.
Re:ADRIAN - Serie Anime di Adriano Celentano
« Risposta #5 il: Gennaio 23, 2019, 11:59:42 »
Celentano mi sta sul cazzo a livelli siderali.

Capisco che una certa generazione lo idolatri, però vaffanculo.

Offline Jin · Oh

  • Nabe Member
  • *****
  • Post: 9310
  • Sesso: Maschio
  • ♪__The Lunatic Is__♪ ♪___In My Head___♪
Re:ADRIAN - Serie Anime di Adriano Celentano
« Risposta #6 il: Gennaio 23, 2019, 18:03:24 »
Pensavo peggio pure io. Ieri leggevo il commento di un produttore televisivo il quale spiegava che una serie del genere in Italia non si sarebbe potuta fare e che in oriente i costi sono dai 5mila euro al minuto in su. Se tengo conto che Celentano se l'è fatta solo per sfizio suo personale, tanto perchè ci aveva comunque i soldi e sono tutti cazzi suoi cosa vuol farsene, pensavo peggio pure io. Il problema è che si è cercato di portare il prodotto alla proposta per la massa, cosa del tutto inadeguata perchè non rispetta nessuno standard. Animato troppo poco per piacere ai fan dei cartoni, e scorrettissimo, delirante e noioso per i Vito Catozzo che adorano Una Carezza In Un Pugno. Io ero partito ignorandolo del tutto perchè mi aspettavo addirittura fosse un fumetto animato. Poi però ha fatto talmente polverone che l'ho visto a posteriori perchè cmq se un prodotto è fatto veramente di merda ne parli 1 minuto e non lo caghi più (vedi The Predator), questo invece non fa che far parlare di sè da due giorni con livelli di viral meme che non si vedevano dai tempi di John Travolta. E già per questo ha vinto, c'è poco da fare. Quindi il prodotto è fuori standard e ok, cringe come se non ci fosse un domani, ma io ci trovo comunque una sua personalità artistica, il chardes di manara è bellissimo, la narrazione va a compensare le troiate con un doppiaggio di buon livello, tanto che renderebbe pure come audioracconto. Citazioni estetiche da Jojo, dai, quando cazzo si sarebbe mai visto in un prodotto italiano di tale copertura. Poi le solite puttanate demagogiche: in fondo hanno il loro perchè. Mafia International è semplicemente un'accezione, una sintesi della visione delle multinazionali, di certo la comunicazione cerca di usare concetti semplici, un pò come lui che canta una canzonetta e diventa subito il nuovo John Lennon, è ovvio che è surreale da un lato ma è la metafora di come cantanti alla John Lennon (e non di certo Celentano, ma vabè, lasciamolo nei suoi deliri di onnipotenza senile) abbiano mosso più coscienze dei politici e siano quindi diventati bersagli del potere. Eccetera. Oh, piaccia o no è davvero qualcosa di istrionico, per citare Duke in Paura E Delirio A Las Vegas, "troppo strano per vivere e troppo raro per morire".
Il post soprascritto potrebbe non lasciare spazio ad altre argomentazioni.
-

Offline Ryo Saeba

  • Nabe Member
  • *****
  • Post: 3514
  • Sesso: Maschio
Re:ADRIAN - Serie Anime di Adriano Celentano
« Risposta #7 il: Gennaio 24, 2019, 11:02:00 »
Credo sia impossibile raggiungere nuovamente certi livelli di imbarazzo nel breve tempo... e scrivo questo, dopo 48 ore dalla notizia che Lino Banfi è entrato a far parte della commissione dell'UNESCO...  ;D
"Non devi temere la morte... è un'insonne compagna che non tradisce.
 Nel momento in cui si avvicina, quando al suo cospetto il sangue gela nelle vene, sappi che essa non fa altro che proteggerti... dolcemente."

THE REAL FOLK BLUES, part II

Offline RikkTheGaijin

  • Master of the Universe
  • Administrator
  • Nabe Member
  • *****
  • Post: 23480
  • Sesso: Maschio
  • Io i settaggi Ultra ce li ho di default
    • My Artstation page
Re:ADRIAN - Serie Anime di Adriano Celentano
« Risposta #8 il: Gennaio 25, 2019, 01:48:15 »
Penso che verra' rimosso proesto, cmq eccolo ;D ;D ;D