Autore Topic: Spider-Man: Far From Home  (Letto 350 volte)

Offline Qui-Gon Chris

  • Nabe Member
  • *****
  • Post: 11125
  • Sesso: Maschio
  • Kiksuya
Re:Spider-Man: Far From Home
« Risposta #15 il: Ottobre 22, 2019, 09:43:37 »
Ma no, parlavo di Spider-Man. Questo film fa cagare perchè è l'ennesimo secondo episodio fotocopia del primo, ma fatto peggio in tutto. Non si fanno progressi da nessuna parte, a parte Peter e MJ (che grazie al cazzo non è la solita MJ, ha proprio un altro nome) che si danno un bacio, WOW, peccato che ho 40 anni, delle cotte fra liceali non me ne frega una sega. Ma poi anche quella fatta malissimo, manco si capisce perchè lui sia così innamorato, a parte gli ormoni.

Mysterio a parte che come spiegano il nome mi ha fatto venire voglia di stoppare e chiudere lì, non si capisce perchè ha il costume che sembra un celestiale di Kirby, e vabbè, ma è un altro cattivo la cui origin story è derivata da Stark che fa cose, e boh, io mi sono rotto di vedere sempre le stesse minchiate, se a voi piace, buon per voi. Tra l'altro mi era piaciuto molto di più Keaton che Gyllenhaal come interpretazione.

Ma poi, vogliamo parlare del Peter-tingle? Che è reso pure di merda, cioè non si capisce cosa sia e cosa faccia.
If the only thing keeping a person decent is the expectation of divine reward then, brother, that person is a piece of shit. And I’d like to get as many of them out in the open as possible. You gotta get together and tell yourself stories that violate every law of the universe just to get through the goddamn day? What’s that say about your reality?

Offline Presidente

  • Nabe Member
  • *****
  • Post: 8805
  • Sesso: Maschio
  • Dalla morte...vedete di farvi trovare vivi.
Re:Spider-Man: Far From Home
« Risposta #16 il: Ottobre 22, 2019, 10:55:40 »
Beh Chris ok che hai quarant'anni e non te ne frega un cazzo delle cotte dei liceali...ma questo è un film con protagonista un liceale  ;D E io ho trovato rinfrescante come sia solo un ragazzo che impari la solfa 'da grandi poteri derivano grandi responsabilità' senza che nessuno debba ancora usare quella cazzo di frase. Per una volta è un cazzo di ragazzo che vuole scopare, come quelli della sua età, e fa una minchiata grossa, ma grossa per davvero.

A me è piaciuto molto di più un cattivo truffatore e basato sulla realtà piuttosto che il multiverso per davvero e cose così, che come il viaggio del tempo poi mandano tutto in vacca.

Io l'ho visto in lingua originale (c'è da dire su un aereo, quindi possibile che l'abbiano reso ancora più PG13 della versione cinematografica), non ho idea di come sia passato in italiano. In quella inglese si gioca sul fatto che tingle possa essere sia il sesto senso che il prurito genitale dato dalla fotta ormonale, per questo Peter si imbarazza quando zia Mary dice "Peter tingle"

Offline Qui-Gon Chris

  • Nabe Member
  • *****
  • Post: 11125
  • Sesso: Maschio
  • Kiksuya
Re:Spider-Man: Far From Home
« Risposta #17 il: Ottobre 22, 2019, 11:28:01 »
Alla fine siamo sempre lì, è inutile stare a discuterne, questi film hanno te come target e non me.

Per me non ha senso prendere uno dei supereroi più iconici di sempre e cambiargli tutto fino a renderlo irriconoscibile. Gli togli Zio Ben, gli togli MJ (quella vera), la zia da nonnina diventa una milf, ha i "costumi" ipertecnologici... e il senso di ragno che non è un generico sesto senso ma un potere abbastanza specifico (che nel film secondo me viene rappresentato in modo molto confuso), ti rifiuti di chiamarlo così per cosa, per fare le battutine a doppio senso? L'ho guardato anche io in originale, e l'avevo capito, ma mi sembra comunque una stronzata.

Ultima cosa sulla questione liceali: non è che non mi piacciano per partito preso, ma ci sono storie con protagonisti giovani scritte cento volte meglio di questo film, considerando lo spazio che gli danno.
If the only thing keeping a person decent is the expectation of divine reward then, brother, that person is a piece of shit. And I’d like to get as many of them out in the open as possible. You gotta get together and tell yourself stories that violate every law of the universe just to get through the goddamn day? What’s that say about your reality?

Offline Presidente

  • Nabe Member
  • *****
  • Post: 8805
  • Sesso: Maschio
  • Dalla morte...vedete di farvi trovare vivi.
Re:Spider-Man: Far From Home
« Risposta #18 il: Ottobre 22, 2019, 11:57:05 »
Ok siamo sempre lì: il problema è la fedeltà con il fumetto...

https://www.imdb.com/list/ls025720609/videoplayer/vi2247868185

Beccati questa roba del terrore.  ;D

Offline Master

  • Global Moderator
  • Nabe Member
  • *****
  • Post: 6567
  • Sesso: Maschio
Re:Spider-Man: Far From Home
« Risposta #19 il: Ottobre 22, 2019, 13:31:07 »
Alla fine siamo sempre lì, è inutile stare a discuterne, questi film hanno te come target e non me.

Per me non ha senso prendere uno dei supereroi più iconici di sempre e cambiargli tutto fino a renderlo irriconoscibile. Gli togli Zio Ben, gli togli MJ (quella vera), la zia da nonnina diventa una milf, ha i "costumi" ipertecnologici... e il senso di ragno che non è un generico sesto senso ma un potere abbastanza specifico (che nel film secondo me viene rappresentato in modo molto confuso), ti rifiuti di chiamarlo così per cosa, per fare le battutine a doppio senso? L'ho guardato anche io in originale, e l'avevo capito, ma mi sembra comunque una stronzata.

Ultima cosa sulla questione liceali: non è che non mi piacciano per partito preso, ma ci sono storie con protagonisti giovani scritte cento volte meglio di questo film, considerando lo spazio che gli danno.

Il problema credo sia che non possono usare Miles Morales (sia per licenza che per casini nell'introdurlo). E quindi devono tenersi il Peter adolescente minchione.

Offline Qui-Gon Chris

  • Nabe Member
  • *****
  • Post: 11125
  • Sesso: Maschio
  • Kiksuya
Re:Spider-Man: Far From Home
« Risposta #20 il: Ottobre 22, 2019, 14:13:42 »
Ok siamo sempre lì: il problema è la fedeltà con il fumetto...

No, quella era una risposta a te che apprezzavi i cambiamenti. O meglio, per me come adattano è sicuramente importante, ma non pretendo una fedeltà assoluta ai fumetti. Nel caso di Spider-Man mi sembra che il personaggio venga snaturato in modo eccessivo, ma non è questo il punto: ti ricordo che quello prima alla fine mi aveva intrattenuto mentre questo no, quindi non è solo quello il problema...

In generale comunque non mi sono piaciuti quasi tutti gli episodi 2 dei film Marvel, questo non fa che confermare il trend.
If the only thing keeping a person decent is the expectation of divine reward then, brother, that person is a piece of shit. And I’d like to get as many of them out in the open as possible. You gotta get together and tell yourself stories that violate every law of the universe just to get through the goddamn day? What’s that say about your reality?

Offline Presidente

  • Nabe Member
  • *****
  • Post: 8805
  • Sesso: Maschio
  • Dalla morte...vedete di farvi trovare vivi.
Re:Spider-Man: Far From Home
« Risposta #21 il: Ottobre 22, 2019, 16:46:11 »
Alla fine siamo sempre lì, è inutile stare a discuterne, questi film hanno te come target e non me.

Per me non ha senso prendere uno dei supereroi più iconici di sempre e cambiargli tutto fino a renderlo irriconoscibile. Gli togli Zio Ben, gli togli MJ (quella vera), la zia da nonnina diventa una milf, ha i "costumi" ipertecnologici... e il senso di ragno che non è un generico sesto senso ma un potere abbastanza specifico (che nel film secondo me viene rappresentato in modo molto confuso), ti rifiuti di chiamarlo così per cosa, per fare le battutine a doppio senso? L'ho guardato anche io in originale, e l'avevo capito, ma mi sembra comunque una stronzata.

Ultima cosa sulla questione liceali: non è che non mi piacciano per partito preso, ma ci sono storie con protagonisti giovani scritte cento volte meglio di questo film, considerando lo spazio che gli danno.

Il problema credo sia che non possono usare Miles Morales (sia per licenza che per casini nell'introdurlo). E quindi devono tenersi il Peter adolescente minchione.

Per me Tom Holland è un grande attore. Ed è il miglior Spider-Man. Ora però davvero non capisco se:

1) Nei piani della Marvel l'hanno preso così ragazzino per farlo come il futuro dell'MCU ora che Downey è out (d'altra parte Spider-Man è il supereroe più famoso della Marvel).
2) Nei piani della Marvel l'hanno preso così ragazzino giusto per imbastirci su come figura paterna Iron Man, e creare nell'arco di 5 film il percorso di maturazione di Peter Parker e ciaone.

Soprattutto perché la questione del personaggio sharato con Sony è davvero spinosa, e farlo il  centro del MCU potrebbe essere problematico...

Offline Presidente

  • Nabe Member
  • *****
  • Post: 8805
  • Sesso: Maschio
  • Dalla morte...vedete di farvi trovare vivi.
Re:Spider-Man: Far From Home
« Risposta #22 il: Ottobre 25, 2019, 08:32:17 »
Da quello che sta trapelando nell'internet, come immaginavo la Marvel ha piani ENORMI per Tom Holland (o, perlomeno, per Spider-Man). ENORMI.

La realtà più tangibile è l'accordo con Sony per il breve periodo, che prevede il terzo film standalone di Spidey (Luglio 2021) e un'apparizione in un altro film del MCU.

Per quanto riguarda il futuro, a quanto pare, Marvel sta pensando in grande: o Spider-Man sarà il centro assoluto dell'MCU o al centro di un esperimento cinematografico comunque mai provato prima, facendo crescere l'attore e il personaggio con altre 2 successive trilogie posizionate temporalmente durante il college e durante l'età adulta.
Si prevede l'arrivo dei Sinistri Sei e la trasformazione di uno dei compagni attuali di Peter Parker nel Goblin.

Offline Master

  • Global Moderator
  • Nabe Member
  • *****
  • Post: 6567
  • Sesso: Maschio
Re:Spider-Man: Far From Home
« Risposta #23 il: Ottobre 25, 2019, 16:10:23 »
Fossi Tom fuggirei. Rischia di rimanere incastrato a vita in quel ruolo.

Offline Presidente

  • Nabe Member
  • *****
  • Post: 8805
  • Sesso: Maschio
  • Dalla morte...vedete di farvi trovare vivi.
Re:Spider-Man: Far From Home
« Risposta #24 il: Ottobre 25, 2019, 17:12:49 »
Fossi Tom fuggirei. Rischia di rimanere incastrato a vita in quel ruolo.

A quanto pare lui è contento.